Avevo trovato, quasi un anno fa, un pusher di sushi/sashimi da applauso: una botteguccia incastrata in fondo a via Giovanni da Cermenate, da non dargli assolutamente fiducia all’apparenza, nascondeva un proprietario/gestore con passione e un paio di sushi-chef che facevano il loro lavoro con igiene, perizia e tradizione.

Sia io che la Cami adoriamo questa cucina e mi sono sobbarcato un po’ di trasferte, dopo l’ordine telefonico, bestemmiando nel traffico, ma apprezzando poi la gioia del palato. Stessa cosa stasera, dopo che lo sconvolgimento non ha consentito la spesa e il cucinare: pensavo di trovare Fabio alla cassa e fare due chiacchiere su Asia e Japan.

Nuova gestione” mi ha detto la ragazza orientale.

“Cazzo, ma avete anche cambiato i cuochi?” ho risposto, ormai al panico, rendendomi conto che non ce l’avrei fatta a raggiungere in tempo l’Esselunga, fare un minimo di spesa e cucinare un’alternativa. “Siiiiii, molto più bravi, loro da grande ristorante, molto bravi bravi“. Ho percepito l’inizio del disastro guardando solo il colorino stinto e dozzinale dell’uramaki speciale con il granchio e avocado che avevo ordinato, e le coppette di edamame che parevano quasi piattoni nostrani.

Ormai ero al punto di non ritorno, e il fatto che abbiano anche sensibilmente innalzato i prezzi è stata solo un ulteriore segnale negativo della disperazione. Arrivato a casa ho avuto la conferma: qualità in caduta verticale, poi, dopo aver passato dieci giorni a mangiare da Sushi Tei a Singapore, la disperazione è diventata nostalgia, di tante cose!

Foto? Primi di Aprile. Un ristorante ad Akusa (Tokyo), dove servono l’esclusiva specialità della zuppa di anguilla …

akusa

 

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

18 Comment on “Cambio Gestione

Rispondi a gattolona pasticciona Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: