Archivi giornalieri: 10 ottobre 2014

Genova: “… gli occhi grigi come la strada nascon fiori dove cammina”

Un’altra alluvione. Altre vite perdute, altri disastri. Mi chiedo come non si riesca, tutti noi assieme, a mettere in sicurezza una volta per tutte la Val Bisagno e i suoi affluenti: lo so, sono stati anni di edilizia di merda, di programmazione idrogeologica criminale e di errori tecnici, ma, cazzo, rimbocchiamoci le mani prima del prossimo disastro e facciamo vedere che si può cambiare ….

L’abbiamo rifatto ….

Gianmaurizio Fercioni dipinge sulla pelle da quasi 50 anni: io e Cami siamo tornati a trovarlo per continuare a scrivere sul nostro corpo le storie di vita che ci appartengono. E siamo stati ancora felici, come la volta precedente, ovvio …