Fajr

Sono le 5.

Apro la finestra ed esco in terrazza: devo riconoscere che passare l’inverno da queste parti è veramente un piacere che mi ero scordato. Sono ancora bagnato dalla doccia ed è bello sentirsi l’aria fresca dell’alba sulla pelle.

Sento risuonare nell’aria le voci dalle moschee che invitano alla Fajr, la prima preghiera delle cinque quotidiane secondo la prescrizione mussulmana che le indica come uno dei Cinque Pilastri dell’Islam. La prima, “Fajr”, ṣalāt al-faǧr “la preghiera dell’alba”, è la più importante. Poi oggi è venerdì, il giorno della religione, del riposo.

Riposo? Farò colazione a Dubai, pranzerò a Londra, mi berrò un bicchiere di vino prima di andare a dormire a Milano.

Prendo la macchina fotografica, imposto la sensibilità su 1250ISO, il diaframma a f4 e il tempo su 1/8 di secondo: scatto, a mano libera ….

nadir 2

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

25 Comment on “Fajr

Rispondi a Di Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: