La Rollei di Seoul

Ho fatto sviluppare il rullino di foto scattate a Seoul con la Rollei35 che ho acquistato per un centinaio di euro (vedi questo link il racconto), e malgrado la scannerizzazione sia fatta in modo “standard” automatico dalla macchina, mi diverte il risultato che da un’aria da fine anni ’60 alle immagini. Mi pare di sfogliare una vecchia copia del National Geographic.

Direi che la piccola tedesco-singaporense del 1979 riesce ancora a tirare fuori qualcosa di bello dal suo vetro Zeiss Sonnar 2.8 ….

seoul on rollei35 10 seoul on rollei35 9 seoul on rollei35 8 seoul on rollei35 7 seoul on rollei35 6 seoul on rollei35 5 seoul on rollei35 4 seoul on rollei35 3 seoul on rollei35 2 seoul on rollei35 1

5 commenti

  1. A me quest’atmosfera retro piace assai!

  2. Altro che instagram! Altro che filtri delle app! Diciamolo, la pellicola ha un fascino intramontabile!

    1. Il fascino di non avere il lusso dei “tentativi” da poi cancellare, ma solo un unico scatto che devi aspettare poi per verificare se hai calcolato in modo corretto i parametri per realizzare quello che volevi …

  3. A beautiful series!! Lovely work, as usual.

    1. Thanks Di! Just been lucky that the meter was working, even after almost 40 years.

      All the best for a fantastic 2016!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: