Il pedalino ammainato

Tra gli incontrovertibili segnali del fato che preannuncia una sfiga cosmica durante la giornata, mi fa dispiacere annotare quello del “pedalino ammainato”.

Sono ancora oggi a Casablanca.

Stamani mi stavo vestendo “da bravo ragazzo” con camicia stirata, pantaloni con la riga, cravatta intonata, blazer e scarpe inglesi belle pulite: malgrado la qualità delle mie prestazioni intellettuali non cambi affatto, la gente tende a non prendermi seriamente con un paio di braghe corte stropicciate, una polo sgualcita e piedi nudi, ma non sono qui a lamentarmi sulle convenzioni comuni.

Mi sono infilato un pedalino nel piede destro, e poi uno nel sinistro a chiaro segno di democrazia parlamentare. Entrambi arrivano esattamente sotto il ginocchio.

Dopo pochi secondi ho sentito il sinistro cominciare lentamente a scendere: subito mi son chiesto se Dalema avesse rilasciato qualche altra dichiarazione. Poi è stato seguito anche da quello destro, con maggiore rapidità però: con una sorta di colpo secco di ghigliottina si è afflosciato sulla caviglia. Ovvio fosse l’ultimo paio di calze che avevo in valigia: no contingency plans, cazzo.

Mi son guardato allo specchio e mi è venuto in mente il musical Les Miserables. Se un pedalino ammainato segnala sfiga incombente, due pedalini alla caviglia sono un segno che la catastrofe è imminente.

Ho raccattato Seneca da un cassetto polveroso della mia mente, e dalle Lettere a Lucillo mi sono detto “Imperare sibi maximum imperium est” (Comandare a se stessi è la forma più grande di comando) e ho aggiunto “Va tutto bene, ovvio. Cazzo”.

Foto? Mi si è chiesta un’immagine della birra Casablanca …

image

 

Annunci

6 commenti

  1. Ci dirai stasera se avrai sconfitto la maledizione del calzino! 😉 Buona giornata, con rinforzo di auguri…

    1. Direi che l’aeroporto di Casablanca è peggio della maledizione di Montezuma ….

      1. perchà non hai mai visto il Menara di Marrakech !

      2. 🙂 comunque adesso sono in volo: 2 ore e atterro a Dubai

  2. Un paio di birre e passa tutto.. eh eh eh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: