Sketchley

Stamane tempo coperto e temporalesco. Umore molto peggio, tendente al tifone condito con uragani e insaporito con violenti monsoni.

Anno nuvoloso, anno de El Niño” mi si dice. “Anno del cazzo” rispondo io.

Digressione oggi da “casalinga di Abu Dhabi“, che Voghera in questo momento mi pare un sogno, e vedo l’Oltrepo’ Pavese come la Terra Benedetta che declina verso l’entroterra Ligure: parliamo di stiraggio camice.

Dopo aver stabilizzato il mio rapporto con la lavatrice su un unico programma che mi offre risultati coerenti sia nell’ambito della pulizia degli indumenti, sia soprattutto nel rispetto dei loro colori (ho ancora però dei pedalini grigio-rosa dopo che ho infilato una sciarpa rossa nel cestello), sono riuscito a instaurare uno standard con Sketchey, la lavanderia che ho sotto casa.

Gestita da tre addette filippine, ti rispondono costantemente in Singingengish, il modo di pronunciare la lingua di Shakespeare come se fosse imperativo offrire una sonorità da nursery. “Gooooodmorniiiiiiiiing Mrrrrrrrr Mauuuuuuuuuuuu” è il saluto che mi arriva dal coro di voci asiatiche che brillano per gentilezza, ma decisamente non potranno mai giocare a pallacanestro vista l’altezza media che il dna gli ha storicamente assegnato.

Porto qui le camice a stirare, e dopo numerosi tentativi per approssimazione, son riuscito anche a farmele piegare e imbustare per una dimensione perfetta con il bagaglio a mano. Costo per camicia: 3 AED, circa 0,75 centesimi di euro. Pantalone lavato a secco: 8 AED, poco meno di 2 euro.

Affitto annuo di un bilocale: 27mila euro, cazzo, che ci son cose che si costano meno, ma altre che ti fan fischiare le orecchie.

Foto? La lavanderia Sketchley stamani …

Annunci

4 commenti

  1. sai che la foto non si vede? 😦

    1. Grazie: ho appena provato a ricaricarla …

  2. Certo che sognare la nostra pianura come una terra benedetta la dice lunga… Be’ almeno il servizio lavanderia costa davvero nulla, e credimi non è poco. Detto da una donna che detesta stirare e infatti corre ai ripari. 😉
    Ciao Mau
    Primula

    1. Si, la dice lunga …. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: