Habemus mesam

Annuntio vobis, gaudio magno, habemus mesam: viri indianis duxerunt in domo!” (Latin lesson #1 – e spero di non aver fatto strafalcioni). Era necessario l’annuncio ufficiale che il tavolo è arrivato a casa per par-conditio verso chi non mi ha raggiunto via whatsapp nelle ultime 48 ore, facendo una sorta di insider-blog-knowing e chiedendomi notizie sull’arrivo del mobile.

Insieme al tavolo è arrivato anche uno specchio che avevo semplicemente detto mi piacesse, ma qui quando trovano uno che paga per la loro mercanzia si fanno poi prendere da un cross-selling, over-selling, eccetera: manca poco che si offrissero anche di farmi le pulizie a casa e di cucinarmi il pranzo recapitandomelo poi in miniera. Mi son tenuto anche lo specchio e ho pagato i 320 denari locali che mi chiedevano.

Ho poi spostato, rigirato e modificato un po’ tutta l’area del salotto, scoprendo che per gli scorsi 7 mesi ho vissuto in 2 metri quadri senza usare gran parte del rimanente spazio: ogni tanto ripensare completamente le cose fa bene.

Foto? Qualche iPhone-ata del tavolo …



12 commenti

  1. mmm…io avrei usato il verbo venio, o advenio. duxerunt suggerisce la determinazione a raggiungere un posto che sicuramente per te era la meta, ma per i viri indiani non credo…

  2. Bello. Hai aspettato, ma ne è valsa la pena

    1. Ma mi son lasciato scappare i divanetti psichedelici, cazzo …

  3. Bello, il tavolo! E lo specchio? Attendo fotum specchium…
    Che soddisfazione cambiare il posto ai mobili, nevvero?! Lo faccio sempre, è terapeutico 🙂

  4. Si ma ora vogliamo vedere lo specchio!!!

    1. Mi hai preso per Aiazzone?? 🙂

  5. Barbara Deagostini · · Rispondi

    … È bellissimo e anche Moreno approva!!!

  6. Bellissimo il tavolo Mau! Davvero!

  7. […] comprare qualche altra cazzata dopo il tavolo con le piastrelle (vedi il racconto della consegna in questo post), la credenza lisergica, e un po’ di strani specchi che ho disseminato per […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: