Una Roti Prata a Geylang

Geyland durante la notte vira in azzurro.

Le migliaia di luci al neon che illuminano i ristoranti aperti sulla strada, i seni delle prostitute, i templi fumosi di incenso, i magri visi scavati, e le centinaia di botteghe, danno una tonalità azzurro-acido al mondo che ti circonda, colore che ti porti impresso nella retina per ore dopo.

L’odore del durian fa poi da substrato persistente mentre cammino tra Lor che partono a spina di pesce dalla Geylang Road.

Il quartiere, nato nell’essere l’approdo per gli immigrati attraverso le storiche sedi delle associazioni Chinesi dentro le case coloniali a due piani, diventato poi il Red Light District nell’immediato dopoguerra e noto per prostituzione e travestiti, adesso vede sempre più i bordelli sulle strade venire rimpiazzati da internet caffè, dove si giocano videogames durante tutta la notte in un’atmosfera post-nucleare.

Mi fermo a mangiare una Roti Prata con Curry di Montone: il pane piatto tipico di Singapore e Malaysia, ma con forti affinità con alcune focacce indiane, è cotto sopra una piastra unta. È stato definito dalla CNN come uno dei 50 migliori e più gustosi cibi al mondo.

Sono tentato di chiederne uno con cipolle e formaggio, ma poi cedo alle suppliche dello stomaco e mi bagno le dita nel saporito curry: mi berrei anche una Tiger Beer, ma mi cade l’occhio sulla fatiscente insegna del locale che recita “Muslim Indian Restaurant” e cedo verso un bicchiere di tea.

Foto? Geylang nella notte …

geylang-singapore-5 geylang-singapore-1 geylang-singapore-7 geylang-singapore-2 geylang-singapore-4 geylang-singapore-6geylang-singapore-3

Annunci

8 commenti

  1. E chi la compra più la lonely planet, che tra l’altro ha pochr illustrazioni.

    1. 🙂 te l’ho detto che faró la guida tra pochi anni …

  2. Sei davvero un narratore di mondo

  3. Sei davvero un narratore di mondi

    1. Adulatrice (al plurale)

  4. La seconda è la giusta

  5. […] colori virati sul curry cupo, e ai forni dove la prata cuoce in un profumo di burro (vedi il post Una Roti Prata a Geylang). Alcune ragazzotte vendono pezzi di se stesse, in un sesso che si intuisce asettico, come […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: