Archivi giornalieri: 3 dicembre 2016

Dove l’Italia confina con la China

Un breakfast leggero. Tre uova strapazzate, due suole del 46 di bacon, pomodori alla piastra, mezzo chilo di hash-brown e un paio di fette di pane integrale con una generosa cazzuolata di burro sopra, che la scusa “ieri sera non ho cenato, e oggi mi muovo” avrebbe anche giustificato Garrone nel Cuore di De Amicis. Uscito […]

Midtown, tra Est e West

Camminare la sera a New York è un’esperienza sociale: penso solo London possa permettersi di eguagliare il melting pot che deambula di blocco in blocco, scanditi dalla monotonia ortogonale di un tessuto stradale (deciso dal Piano del 1811) dove perdersi è impossibile. Il profumo dei Cani Caldi, lo street food di eccellenza che negli ultimi […]