Categoria Birra

Sentosa

“Island (pulau) of Death (mati) from Behind (belakang)”, “L’isola della morte che arriva alle spalle”: figo come nome per un posto che vuole posizionarsi come un resort per relax e divertimento, no? No. Difatti l’hanno cambiato in Sentosa, e oggi, vincendo la diffidenza, ci sono stato …

Società Sportiva Santissima Trinità

Mi alzo sui pedali e una signora cita il Nuovo Testamento: storia di una domenica mattina di ordinaria pedalata, grazie finalmente ad una temperatura estiva. Il gesto atletico si schianta poi in pasticceria e nell’ispirazione per le grigliate extracomunitarie del Parco Forlanini …..

ZZ Top in Sydney

Stasera è rock, o meglio, Blues Rock con il concerto di una longeva band texana che viene per un’unica data a graffiarci le orecchie qui a Sydney. Mi pareva superfluo dirvi che io ci sarò. Arrivo in ufficio accolto dalle note degli AC-DC e dalla proposta di andare al Pub, questo è il più bel paese del mondo, yesssssss …..

Dry once a month

Continua la saga della “Finestra sul cortile”? No, solo un’altra immagine scattata alle 5 di mattina, dopo una giornata che si conclude scoprendo che in Mongolia, una volta al mese, non si beve. Ovvio sia il giorno in cui io mi ci trovi. Chiacchiero amabilmente di geografia con un collega americano e scopro che il cappuccino può uccidere …..

789 Pinte di birra prosciugate in un par-sec

Vago in un continuum spazio-temporale da una caricatore di meeting sparato a raffica alla vittoria dell’Inghilterra sull’Ukraina e mi pento amaramente (non solo fotograficamente parlando) di aver deciso di trascinarmi dietro il computer corporate-compliant che gira (eufemismo) su windows ….

L’integrale dell’adipe

“Integrale è un operatore che, nel caso di una funzione di una sola variabile, associa alla funzione l’area sottesa dal suo grafico entro un dato intervallo nel dominio” cita la fida Wiki (che ogni tanto ci offre delle cantonate della madonna comunque). La dieta ha stimolato un’analisi funzionale e matematica sugli scostamenti: patetico tentativo di distrarmi mentre soffro la fame ….

Mi accoglie a braccia aperte

In camera trovo un cestello del ghiaccio dal quale spunta una bottiglia alla giusta temperatura, due calici accanto: indosso un blazer nero e sono pronto a dire “My name is Mau, James Mau”. Invidia? Leggete e saprete com’è andata a finire ….