Categoria London

Sunrise

Stamattina, pochi minuti dopo le 6, ero a Heatrow, con nelle orecchie la voce di Demetrio Stratos che cantava in greco “Cometa Rossa”: ho alzato gli o occhi sull’alba che arrivava, non potevo non scattare una fotografia …

Il Fuoco

Una panetteria va a fuoco e una città brucia per tre giorni. Vado a vedere se ci sono ancora le braci sotto The Monument e mi lancio su per un lungo cavatappi che mi fa sbucare a Covent Garden: yes, siamo ancora a London, indeed …

Impiccheranno Geordie con una corda d’oro

Stamane vado al Borough Market: mi viene in mente Alex Majoli che, l’altro giorno, rispondendo a chi gli chiedeva un consiglio ai giovani fotografi, rispondeva “alzatevi presto, visitate il luogo dove dovete sviluppare il progetto fotografico, immergetevi nella sua realtà”. Beh, io ci aggiungerei “Parlate con la gente”, poi oggi ho uno spiccato accento Australiano che infonde simpatia …

Sweets, chocolats and programs on sale here

Cronaca di una serata londinese, dove mi modero con la birra perché non ho più età, fisico e attitudine, ma mi vedo un musical e scatto una dozzina di fotografie prima di fare il ripieno del cannolo nella metropolitana durante la social-peak-hour del Venerdì sera …

Le sciarpe di Leadenhall

Pranzo dentro il Leadenhall Market, proprio davanti al mio ufficio qui a London. Non posso perdere l’occasione per fare il curioso, e, ovvio, per scattare qualche immagine di colori e tessuti che arrivano dall’Asia, e soprattutto sostengono un commercio solidale. Sappiamo tutti che tornerò a casa con una sciarpa in più …

BBC, This is What We Do

Vado qualche giorno a Londra: lavoro e libero cazzeggio durante il weekend. Si, anche qualche pinta di birra, perché la carne è debole e il malto fermentato. Ripercorro una traccia che più che consueta, sembra tatuata nel mio cervello: che forse abbia fatto questo giro un po’ di volte ….

Grosvenor Chapel e Pinte

Ancora due passi per Mayfair, incontrando due differenti religioni che convivono a pochi passi una dall’altra. C’è chi promette la vita eterna, e chi una bella gollata di birra fresca: io che mi professo ateo, son purtroppo sensibile ai piaceri dell’ugola …