Categoria Musica

Eat the rich

Si riparte: mi sono paracadutato ieri mattina nel paese dei castelli di sabbia, ricostruendo un filo un’agenda che negli ultimi giorni era andata a pallino emozionale, e giro tra un’insalata di Emirati mentra la musica fa sempre parte di un quotidiano, oggi un po’ acido …

D’ä mæ riva

Talvolta devo andare a cercare delle cose vere e tangibili, che mi riportino in una quotidianità dalla quale spesso ci si distacca nelle distrazione o nell’illusione. Ancora delle immagini dei mercanti, dei trafficanti e dei marinai che da Dubai puntano verso l’Iran …

DRS – Democratic Republic of Spritz

Un po’ di musica, un bicchiere di vino in una serata che sa ancora di aria aperta e di scampolo d’estate. Uno spritz e una decina di fotografie, mentre sto preparando la valigia, domani si va in Africa …

The Calling

Un chitarrista nella notte. Un solo spettatore, ipnotizzato. Sento il mestiere e riconosco un gran bel brano, come non scattare un’immagine ..

Daria Fisher

Segui la musica, ti porta sempre a scoprire qualcosa di interessante: stasera si riconferma la regola. Scopro Daria Fisher che ha mestiere nell’aggredire il violino e nell’aggiungerci la voce, in un misto tecno che anima una serata piovigginosa a pochi passi dal Kremlino. Son qui a far danni, ovvio …

I, I, I, I, I, I

30 anni fa Little Steven scriveva un brano contro l’apartheid e riuniva oltre una quarantina di musicisti per testimoniare l’impegno per la libertà. Un gran bel pezzo di storia che stamani continuava a risuonarmi in testa con quell’ “I” ripetuto e seguito poi dagli assolo. Si riparte per andare a trovare i nipotini di Ataturk …

1959

Musica, cammino e fotografia stanno diventando noiosi argomenti ricorrenti dei post, lo so: se continuo così a breve mi troverò a scrivere un remake di Jack Kerouac, “One The Acciuga” …