Categoria Varie

Orange Juice

Stamani mi e’ venuto in mente un articolo che devo aver letto qualche mese fa, e che riguardava la “guerra delle arance”, e non riferito alle marce degli Orangeman in Northern Ireland, a pieno sostegno di stretti legami con l’UK e contrari ad una piena indipendenza della porzione d’isola, e nemmeno al Carnevale di Ivrea […]

Note d’Agosto

Sono arrivato che erano passate da poco le 4 di pomeriggio, e sin da Piazza Missori sentivo le note che si diffondevano, facendosi largo nell’afa che strangola questo Agosto Milanese, proprio come se fossimo a Milano nel mese di Agosto. Sentivo Cami arrancare dietro di me, criticando l’idea di fissare un appuntamento in un pomeriggio […]

La terra del Grigio

Stamani erano da poco passate le 6, e stavo guardando le ultime gocce di espresso cadere nella tazzina a conclusione di una lunga telefonata che avevo appena avuto con Singapore, quando Nyla mi ha raggiunto nella cucina/home-office. Il suo sguardo in-canava (neologismo, più corretto di “incarnare” se riferito ad un cane) la quintessenza del risveglio: […]

Spalle

“Non so se definirti uno ‘spala-gente’, uno ‘sfolla-gente’ o uno ‘sparti-gente’ nel senso più letterario del termine“, mi dice la Cami, indagando da letterata la semantica per definire quello che sta accadendo sul facile sentiero che dal Passo Rolle porta fino ai Laghi di Colbricon. Siamo nella catena del Lagorai, che appartiene alla regione Dolomitica. […]

I Giganti

“Nyla, dammi ancora qualche minuto che finisco questa telefonata e poi andiamo a fare due passi, te lo prometto, e ti parlo della Battaglia dei Giganti, mentre ascoltiamo – per pura assonanza fonetica – un vecchio brano dei Gentle Giant“, ho detto al mio quadrupede, dopo aver buttato un occhio all’orologio che mi segnalava stessero […]

L’azzurro dei tuoi occhi

“Ma come fai a tenere entrambi gli occhi aperti quando inquadri un’immagine?“, mi chiede la Cami, alle prese con un telemetro e una serie di regolazioni manuali che non riesce ancora a padroneggiare, malgrado abbia una capacita’ intuitiva che io nemmeno mi sogno. “Facile: rendi il fotografare una cosa naturale, un’estensione delle tue capacita’ sensoriali, […]

L’avvenire …

“L’avvenire e’ una gran bella cosa, ma se ne va troppo in fretta“, mi dice Sergio con una serietà mal celata dal sorriso dei suoi occhi azzurri, estremamente vispi anche a 87 anni. Sto finendo la terza porzione di tagliolini freschi al ragù che Renata ci ha preparato, intervallando generose forchettate con una gollata di […]