In acciuga I trust

Finalmente sono tornato a Genova: ovvio che abbia sincronizzato i saluti a Silvia e Ivan con l’ordine di 22 acciughe impanate e fritte, vaporizzando settimane di attenzione alimentare. Estasi mistica. Le papille gustative in festa hanno cominciato a intonare l’Internazionale, Bella Ciao e l’Inno dell’Armata Rossa: solo una generosa gollata di chardonnays ha impedito che la prima strofa “Fra le macerie e sotto i mortai..” cominciasse a risuonare nel mio cavo orale.

La tentazione di fondare la Religione dell’Acciuga Rivelata nell’Ottavo Giorno negli Anni Bisestili con il NASDAC In Crescita è fortissima: solo il radicale ateismo e una certa repulsione per le religioni televisiveggianti me lo impedisce. Vediamo invece di condividere qualche informazione su questo fantastico pesce.

L’acciuga è definito “pesce azzurro“, di piccole dimensioni, ne possiamo contare oltre 140 specie, diffuse nel Mediterraneo, nell’Atlantico, nell’Oceano Indiano. Lunghe dai 2 ai 40 centimetri, sono caratterizzate da una striscia longitudinale lungo le squame di colore blu.

È tipico vederle conservate sotto sale o sott’olio, pulite a filetti o anche semplicemente eviscerate e senza testa. In Spagna le conservano con l’aiuto dell’aceto o del limone; vengono utilizzate anche come ingrediente di base in alcune salse sin dall’epoca Romanica, dove il garum era ottenuto facendole fermentare.

Uscito in pesante hang-over da acciuga son passato in Via di San Bernardo per scattare una foto …

san bernardo

4 commenti

  1. Ah, le acciughe! Come ne parli, entusiasmo allo stato puro!
    Senti un po’, lo sai che la foto l’hai scattata a un palazzo particolare? Se trovi il portone aperto entra, ne vale la pena, guarda un qua!

    http://dearmissfletcher.wordpress.com/2012/06/02/il-palazzo-di-marcantonio-sauli-la-bellezza-nascosta-di-genova/

    1. Spettacolare! Grazie per la segnalazione

      1. E figurati…scusa, non è tanto educato mettere i propri post sotto quelli altrui, ma lì per lì non ci ho pensato!
        Un palazzo stupendo!

      2. No worries: è una segnalazione eccellente 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: