Adoro pedalare e penso la bicicletta sia il più grande ed efficiente mezzo di trasporto su brevi distanze che si possa avere. Vado in bici da quando avevo 4 anni e, se me ne fossero date le condizioni di sicurezza, la userei come mezzo principale di trasporto per quando sono a Milano.

In molti paesi si sta facendo tantissimo per incoraggiare la mobilità urbana ciclistica: Londra ne è un grandissimo esempio, realizzando piste ciclabili ovunque, sensibilizzando all’uso della bici, offrendo docce e spogliatoi negli uffici per chi pedala fino in ufficio. Quando ho chiesto lo stesso qui in Italia mi hanno guardato come guardano chi va con piacere a lavorare in paesi dove la stragrande maggioranza delle persone non metterebbe mai piede.

A Milano la mattanza che il traffico compie nei confronti dei ciclisti è interminabile: due volte negli ultimi 6 mesi ho rischiato seriamente di farmi investire da chi non ha rispettato uno stop o ha ignorato l’attraversamento pedonale e ciclabile. Da Settembre partecipo a tutte le Critical Mass che posso!

La foto è emblematica ….

too late

It's been 40 years that I'm traveling across the word for business and on vacation, but always with a Leica camera in my hand. I've started keeping a journal a while ago but now I'm committed to regular updates. All photos are mine.

5 Comment on “Respect for Cyclist

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: