Le Erbe

Talvolta basta sedersi a un tavolino, ordinare una birra, e cominciare a guardarsi intorno, integrando il proprio sguardo con un vetro e un sensore dentro la macchina fotografica per cogliere momenti di vita, istanti di relax, visi illuminati dal riflesso di un telefono o intenti a fumare una sigaretta.

Piazza delle Erbe, nella Città Vecchia, a due passi da Palazzo Ducale e dalla Chiesa del Gesù dove Rubens porta il barocco nella pittura. Centro della movida, la vita sociale notturna per chi visita Genova: per “noi” locali c’è altro, più segreto e nascosto, più articolato e intimo. Ci sono modi meno bruciati di vivere le vita, che, per inciso, è veramente bella.

Qualche scatto e via così, che la storia di quando il Ghetto Ebraico è stato temporaneamente spostato qui alla metà del 1600, attorno a Piazza delle Erbe, ve lo racconto un’altra volta: stasera “c’ho da fare” …

piazza delle erbe 2 piazza delle erbe 4 piazza delle erbe 3 piazza delle erbe 5

Annunci

7 commenti

  1. La bellezza delle piccole cose e dei piccoli momenti 🙂

  2. Integrare il proprio sguardo con quello della macchina fotografica è davvero bellissimo. Per me, quello è un momento di vera felicità e meraviglia.

  3. Anche oggi delle belle immagini e dei bei pensieri su cui riflettere, grazie Mau.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: