Mi pare di esser venuto via solo la scorsa settimana, mentre invece son passati una buona manciata di anni. Ho ripercorso le stesse scale, sono passato dagli stessi controlli e ho visto le stesse facce, le stesse espressioni. La lingua invece mi trova decisamente arrugginito: le poche cose che sapevo dire sono scomparse, come la mia capacità di leggere i caratteri con una certa naturalezza che adesso è retrocessa a livello da sillabario.

выход, паспортный контроль, добро пожаловать. Non ci siamo, faccio veramente fatica.

Sono a Mosca, e piccono da queste parti per tutta la settimana: “miniera Siberiana” sarei tentato di dire, in riferimento al gran bel film di Grabriele Salvadores sulla biografia di Nicolai Lilin, visto che ho un’agenda dove non ci sta manco uno spillo, ma due foto al volo di oggi devo pur pubblicarle …

mokba 4 mokba 2 mokba 1

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

9 Comment on “Mockba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: