Pilsner

Non riesco a capire perché io sia sempre venuto a Praga per lavoro, e, come aggravante, sempre d’inverno. Oggi qualche ora di giro in una città di uno splendore architettonico incredibile e di una genuina cordialità: unico problema la valanga di turismo multiculturale e multi-geografico che si trova per le strade di questa bella domenica di sole.

Plzeňský Prazdroj, Pilsner Urquell nella traslitterazione tedesca è la birra Czecha per antonomasia, ed è la prima Pale Lager prodotta al mondo, influenzando il 90% della successiva storia della birra. Era l’11 Novembre 1842 quando il primo boccale venne servito durante il Mercato di San Martino a Pilsner: risultato del precedente forte scontento per la qualità della birra prodotta dal locale birrificio, il consiglio comunale aveva decretato la distruzione di 36 pessimi barili di prodotto e chiamato un mastro dalla Bavaria, Josef Groll.

Oggi il marchio Pilsner Urquell è di proprietà di del colosso multinazionale SABMiller, l’impero del brewing, che tra l’altro è anche un cliente dell’azienda che mi paga il viatico: la birra viene distribuita in bottiglie quasi ovunque al mondo, ma è anche diffusa alla spina in barili di alluminio a partire dal 1960. Solo a Praga invece esiste ancora una nicchia di distribuzione in barili di legno, non pastorizzata e non filtrata, che offre il sapore pieno e originale.

Foto? Beh, indovinate cosa ho bevuto ieri sera per accompagnare un classico stinco di maiale al forno, con crauti cotti, rafano e cipolle? Indovinate anche quante volte mi son lavato i denti stanotte per tentare di smorzare i ritorni di fiamma di rafano, cipolle e senape …

pilsnerprague 6

Annunci

14 commenti

  1. Buono il rafano… 😀

    1. si, e qui sapranno fare bene la birra, ma sul cren i Triestini possono salire in cattedra ….

  2. 🙂 le salsine con il kren sono una meraviglia. Pensa che mi sono portata le piante di kren anche qui dove abito ora…

    1. … e le coltivi a scopo terapeutico 🙂

  3. Credo che lo spaccio e detenzione del Kren sia un reato…. quantomeno verso l’umanità, ma come dicono da queste parti: dove c’è piacere, non c’è “perdenza”!
    Noooohooo, non esiste alito impossibile.
    Al posto del bio presto della pubblicità con Franco Cerri, potrebbero mettere te con una damigiana di Listerin.
    Comunque: prosit!

    1. Burp. Ho lo stomaco che fa un rumore di risacca stamani …

  4. Ussignùr… Mix esplosivo!
    Buona giornata senza altri ritorni di fiamma 🙂

  5. P.S. Comunque la foto della Pilsner mi piace moltissimo. Luci e brillii sullo sfocato mi incantano 🙂

    1. E non son riuscito a fotografare il boccale perchè l’ho bevuto ….

      1. Riprovaci stasera 😉 Però senza rafano, cipolla, senape…

  6. Una cena leggera e via.. in bagno! 🙂

  7. Com’è andata la giornata di riflusso da rafano? Dài, qualche altra foto, ché queste due bellissime, sono solo l’antipasto 🙂

    1. Stamani, visto che qui si comincia tardi, ho scattato qualcosa di divertente: le vedi sul post di domani …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: