Move

Ogni tanto la selezione casuale di brani mi porta dei messaggi, ma forse è meglio (e più razionale) dire che le chiavi di lettura dei brani sono spesso influenzati dal contesto che vivo da renderli estremamente attuali.

è Il caso di stasera, con “Move” dei Manhattan Transfer

Move, c’mon — move
Nothing’s lacking motion, Not the heavens or the ocean
Or the planets or the weather, All are moving all together
On the move

Let’s go – let’s go, Let’s get t’movin’ it
Let’s go – Let’s get t’groovin’ it, Why’re y’hesitating
Can’t you feel the rhythm waiting’, Strike a groove, let’s move
Git it on!

Foto? Beh … qualcosa che con “move” c’entra: scattata un anno fa quando pensavo che in quelle lande non ci sarei proprio più ricapitato di certo. “È umano sbagliare, cercarsele proprio è da pirla“, ma talvolta bisogna …..

AUH

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

18 Comment on “Move

Rispondi a ogginientedinuovo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: