Ho voglia di fare una pausa e la caffetteria con la Regina Bianca su fondo verde è qualcosa che mi riconcilia con la vita ovunque al mondo. Il mio ordine genera sempre un divertito stupore: voglio un latte freddo macchiato ma l’unico modo di spiegarlo ovunque al mondo agli addetti che fanno di rigide procedure il successo nel proporre uno standard planetario, è chiedere “A tall iced latte with no-ice“.

Mi sono seduto su uno sgabello, mi sono appoggiato al tavolo e mi è mancata la Leica per lo scatto che volevo fare.

La Fuji con cui sto girando fa ottime cose, ma oggi avevo bisogno del 50mm Summilux, della sua morbidezza, del suo colore e della sua messa a fuoco millimetrica mentre apro il diaframma e lascio il bokeh alle spalle del soggetto.

Foto? Ovvio che abbia scattato lo stesso 1 fotogramma, non è quello che avevo in mente inizialmente ma l’immagine mi piace …

burgis 4

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

7 Comment on “Starbucks Portrait

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: