Street Food

Sto per lasciare Port of Spain: finito il pezzo di lavoro qui mi trasferisco a Panama per lo stesso “scope of work“. Devo dire che non sono particolarmente amareggiato, se non per il fatto di doverci tornare venerdì prossimo per montare su un bel 777 cicciotto che mi riporta a London.

Tra la riunione con un plotone di avvocati e l’albergo son passato in una “food court” di strada: una decina di baracchini dall’aria temibile, vicini al porto (non turistico manco per un cazzo), con un concetto di igiene simile a quello che io ho di dieta e di linguaggio casto e irreprensibile.

La pianto qui che vado a studiare Panama e la sua storia (Oriega compreso).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: