Lanterne

Oggi mi son concesso un pranzo nel Curtyard del Raffles, forse il mio posto preferito a Singapore per un po’ di relax, due chiacchiere, un vitello tonnato e una focaccia da applauso con un buon bicchiere di Sangiovese. Lo so, non è una cucina tipicamente asiatica, ma ogni tanto abbandono dim sum, noddles, dumping, chili crab a favore di un filo di tradizione per la gioia del mio palato e la gloria della mia trippa.

Al piano superiore del complesso coloniale (vedi questo post per la storia) c’è questa settimana una bellissima mostra di lanterne realizzate dai bambini.

Il festival delle lanterne viene celebrato in molte parti dell’Asia (anche se primariamente in China), il quindicesimo giorno del primo mese dell’anno lunare, quando decine di migliaia di contenitori di ogni foggia e colore ma soprattutto realizzate con carta di riso, colorano i templi e la notte. L’origine della tradizione affonda in miti, storie e leggende che vengono raccontate ai bambini in modi diversi: io scelgo quella di Taiyi.

Taiyi era il dio del cielo nei tempi antichi, e controllava il destino degli uomini: aveva ai suoi ordini 16 draghi e poteva decidere se essere magnanimo nei confronti dell’umanità o infliggere tifoni, inondazioni, carestie o pestilenze. Il primo imperatore Qinshihuang, che diede anche il nome alla China, per ingraziarsi Taiyi decise di istituire una festa e una cerimonia in suo onore, accendendo moltissime lanterne con scopo votivo, un po’ come nella cristianità la candela. Vista la prosperità e la crescita dell’impero, anche i suoi successori decisero di mantenere la stessa tradizione, portando clima favorevole, salute e abbondanza di raccolti alla popolazione.

Foto di oggi? Ovvio mi sia divertito a scattare qualche immagine delle lanterne, esasperando l’effetto con un’apertura del diaframma a f1.4 …

lanterne 5

Annunci

5 commenti

  1. Meravigliose!grazie per averle condivise!

  2. ….. il Curtyard del Raffles….. che bei ricordi!

  3. “gioia del mio palato e gloria della mia trippa” è un’espressione bellissima, e sono belle anche le foto, specie le più ravvicinate, sembrano dei pianetini… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: