L’Agnese della Maddalena

L’Agnese è un’artigiana del quartiere Maddalena, a Genova: oggi sono passato a trovarla nella sua bottega.

Ci siamo conosciuti tempo fa grazie alla mia curiosità e a lei che mi diceva “Non vengo bene in fotografia, lascia perdere“. Dopo che le ho portato la stampa dell’immagine che le ho scattato ha creduto al fatto che tutti “veniamo bene” se siamo ritratti con la naturalezza del nostro quotidiano.

Agnese ha un tocco magico con le sue ceramiche: le modella, le cuoce nei suoi forni in bottega, le decora con una maestria perfezionata per decenni, creando degli oggetti che staresti ore ad ammirare nella loro unicità. Realizza piatti, vasi, paralumi, copri-luce. Ha dei “poggia-posata” sui quali non appoggerei mai nulla per la loro bellezza. Ti parla del suo lavoro, della sua arte, con la passione di una vita. Passo dei lunghi minuti con un suo oggetto, nello stupore di pensare che sia capace di produrre una tale bellezza solo con le sue mani.

Agnese chiude la sua bottega alla fine di quest’anno, non ce la fa più. Spende più di quello che incassa, ed è stanca. Ha cercato qualcuno che continuasse la sua storia, un giovane che avesse voglia di imparare e di crescere: non ha trovato nessuno. A dicembre abbasserà la sua saracinesca, per sempre.

La foto che le ho scattato qualche mese fa, con un obiettivo 35mm magico ….

volti di genova 2

Annunci

6 commenti

  1. E’ davvero bella ed è davvero triste sapere della fine di questa storia

    1. Si, quando ieri pomeriggio mi ha detto “A fine anno chiudo, non ce la faccio più” mi è venuta una malinconia che mi son dovuto cucinare acciughe con patate e una pentola di moscardini al sugo per riprendermi ….

  2. Perchè non ho vent’anni? Eppure un’ultima chance ci dev’essere prima di abbassare la saracinesca: ad esempio inventarsi associazione culturale, magari dividere i costi potrebbe fare in modo di continuare a seminare.
    PS: il “mi piace” è per la foto.

    1. Hai ragione: in settimana ci penso, le parlo e ti dico! 🙂

      Grazie per il like sulla foto, uno scatto ben riuscito, ma l’obiettivo mi ha aiutato …

  3. Se vivessi da quelle parti andrei io ad imparare da lei.. Non si può lasciar andare una cosa così antica e allo stesso tempo magica..ma la capisco, ho dei parenti che hanno lo stesso tipo di attività e non riescono più a vendere come una volta.
    Bellissima la foto, naturale e delicata!

    1. Grazie. Martedí la vedo e le faccio leggere il tuo messaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: