Magût Rules

Sono apparsi stamani alle 7:15, comunicando con il loro forte accento bergamasco intercalato da raffiche di “pota” e “ko’diu”. Sono apparsi sulla soglia di casa per rimuovere i sanitari dal bagno e martellare via tutte le piastrelle che si erano sollevate per una posa non “fatta a regola d’arte”.

Il più mingherlino ha delle mani il doppio delle mie e una struttura al cui confronto io, definito “marlble” (marmo) dalle palestrose fanciulle del Pollaio&C., potrei essere considerato “gracile”. Mi son quasi stupito usassero martelletto, punteruolo e raschietto: pensavo bastassero i loro cazzotti e due ditate a far venire giù tutto. Portano in mano i pacchi di piastrelle nuove come io potrei trasportare un mazzo di carte da briscola.

Efficienza totale, arrivano in squadra, fanno il lavoro seriamente e con coscienziosità, alle 12:00 precise staccano per il pranzo, ricominciano alle 13 quasi siano guidati da un orologio atomico. Sociali come orsi affetti da poderosa laringite cronica, comunicano tra loro in bassa frequenza (come i cetacei marini), su soglie non udibili da noi comuni mortali.

Ovvio che la Cami, malgrado fosse stata preparata psicologicamente, quando è apparsa alle 7:45 sulla soglia della sua camera, alluci assonnati e capelli che hanno combattuto lunghe battaglie, vedendo il traffico e il casino, mi abbia fulminato con uno sguardo che manco Stalin aveva durante le peggiori riunioni del Comintern.

Nota di costume e di politica: ho seguito il dibattito al Senato sulla fiducia al governo. Non nascondo la mia soddisfazione per il coraggio di chi (nelle fila di Mr.B.) ha finalmente osato tirare su la testa malgrado le minacce arrivate dagli organi di stampa “di famiglia”, ma la cosa che mi ha portato alle lacrime dal ridere è stato Scilipoti che ha gridato “Bastonare i traditori”. Dico, ve ne rendete conto, sia lui a dire questo supera ogni possibile umorismo, lui che ha coniato con “scilipotismo” il nuovo verbo che designa il trasformismo per interesse economico per eccellenza: comicità o dramma? Il Male diceva “hanno la faccia come il culo”, ma in questo caso il culo si offenderebbe.

Foto di oggi? Magut rules, il mio bagno ridotto ad una succursale di Mogadishou ….

magut 1 magut 2

Annunci

10 commenti

  1. Bello questo stile “minimalista”, un poco retrò ed anche molto “oradovelafaccio”!

    Buona giornata

    1. Fortuna che c’ė il contingency plan “bagno-2” …. E taci che sono nuovamente qua dalle 7:05, e adesso voglio vedere la faccia di Cami 🙂

  2. Sono morta dal ridere.
    😀 Buona giornata

    1. Non mi dire nulla, pota!

  3. Pota, noi siamo orgogliose di essere bergamasche…e intanto ridiamo! 😉

    1. Stamani si sta replicando dalle 7:05 e in linguaggio morse “pota-pota-ko’diu-pota” abbiamo discusso il posizionamento delle nuove piastrelle. Mia figlia mi parla solo attraverso il suo avvocato …

  4. Mi piace anche senza piastrelle. Magari col vaso montato però 😉

  5. Lo so che sono rompiballe, ma il pezzo dietro al lavabo lo lasci con le piastrelle vecchie? Non sta tanto bene… Ok, taccio.

    1. Dunque …. son passato dal “rifaccio tutto” al “metto su un po’ di vinavil e via” in modo altalenante per mesi prima di decidermi, visto anche che una piastrella stava per cadere e per circoncidermi in modo radicale.

      Fare il pezzo dietro il lavabo vuol dire fare anche quello dietro il box doccia e quindi smontare anche tutto quello. A quel punto sarebbe valsa la pena di rifare integralmente il bagno, compreso pavimento e sanitari.

      Visto che mi son fatto un “piccolo” regalo (vedi “Goodbye M9”), l’impatto economico sarebbe stato devastante, quindi ho sacrificato l’estetica olistica a fronte di un tentativo di distonia creativa. Fotografo il risultato una volta finito e attendo i laconici giudizi …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: