Binario morto

Sto assistendo con un filo di disgusto alle patetiche scene per l’auto-assolvimento del nostro ex-Presidente del Consiglio, pluri-condannato in diversi processi in tutti gli ordini di giudizio. Sono testimone dello spregio col quale veniamo trattati, noi cittadini, asserviti a squallidi interessi personali. Leggo la farsa planetaria che trova ormai sempre meno spazio sulla stampa straniera, perché non facciamo manco più ridere.

Mr. B., sei su un binario morto che non ti porterà mai più da nessuna parte. Facci il piacere, scendi dal treno e cavati dalle scatole, dai, bravo …. e se ti porti dietro anche la tua corte di lenoni ci fai anche un grande favore.

train

15 commenti

  1. Luca Rocco · · Rispondi

    Wow! Magari oggi.

    Ieri ho sentito Gerardo, molto disponibile , gentile e sopratutto competente. Ha offerto conferme alle nostre previsioni. Cercheremo di incontrarci.

    Sei un amico. Buona settimana. L

    mObile

    >

    1. Magari oggi, si!

      Anytime, un abbraccio!

  2. 27 del mese, giorno di paga: speriamo sia una buona metafora dei cittadini che ripagano B. per tutto il baratro di cui ci ha reso partecipi…

    1. Confesso di avere una buona bottiglia pronta per celebrare il rispetto del principio che siamo tutti uguali difronte alla legge ….

      1. Oh, toh! Mi è scappato il tappo dello spumante! Pereppepee, pereppeppe, meu amigo Charlie, Charlie Brownnn…

      2. .. qui pare di essere a Capodanno: se collasso stasera vi prego di imbalsamarmi col sorriso beffardo che mi trovo sulle labbra adesso!

  3. Non credo sia nemmeno degno di essere chiamato “Mr”.
    B. è più che sufficiente… o forse sarebbe quasi meglio chiamarlo “coso”. Sì, “coso” mi piace.

    1. Era un sarcastico riferimento alla didascalica conferenza stampa che ha tenuto l’altro ieri, dove, scoprendo “nuove carte” dopo anni di processo, ha ribaltato totalmente la sua “strategia difensiva” (ridicolo, o meglio, patetico), farcendo di “Mr.” la sua lettura. Ma che si tolga di mezzo, lui e la sua corte: ci lasci risalire faticosamente il baratro nel quale ci ha cacciati!

      1. Credo di non aver mai assistito ad una conferenza stampa più penosa…

      2. Mmmmm … io ho sentito qualcosa di simile a Tripoli anni fa, in Kazakhstan e in Syria e ho visto un filmato sulla Nord Corea con addirittura toni più pacati … ci sia forse qualcosa che accomuna i leader locali?

  4. Mi trovo d’accordo con l’articolo. Certe volte manca anche il senso del pudore.
    Sono però molto poco propenso a pensare che il fatto possa rappresentare un punto di cambiamento.
    Il vero problema infatti, a mio avviso, non è Berlusconi ma il sistema politio ed economico italiano, che lo ha generato e che tuttora permette la genesi di suoi cloni.
    Ci piace pensare che ci sia un vento nuovo ma quando sento le dichiarazioni della moglie di Renzi a proposito dell’uso del pass del marito mi domando “ma dove vogliamo andare?”.
    🙂

    1. Più che un “vento” nuovo, ci vorrebbe un “tornado” nuovo, sono d’accordo … 🙂

  5. BBC [16:56GMT]: The Italian Senate has voted to expel ex-Prime Minister Silvio Berlusconi from parliament with immediate effect over his conviction for tax fraud. 🙂

    1. Evviva!
      Cio’ che piu’ mi amareggia e’ che siamo arrivati all’ovvia conclusione bypassando la legge severino, scomodando una competente quanto ignava commissione di esperti, giungendo alfine al voto palese… Dico: ma stiamo scherzando? Ma davvero pensate ancora che la legge sia uguale per tutti?!

      1. … ti rispondo appena finisco la boccia di champagne che mi sto bevendo …. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: