Sudore

Domenica pomeriggio, faccio due passi, ma proprio due.

Al terzo passo la polo cambia colore virando in scuro, visto che, con la stessa sincronia di un’orchestra sinfonica, i miei pori si son resi conto della temperatura esterna a 32°c e dell’umidità totale dell’aria (101% se fosse possibile) tale che devo talvolta fare due bracciate per andare avanti e al semaforo viro con una capriola.

La pelata sembra la fontana di Trevi, impreziosita da giochi d’acqua a rigagnolo: fortuna che mi idrato moltissimo e mi lavo in abbondanza, e anche l’odore di vinaccia è andato via dai vestiti che indosso (vedi Pedalino al Barolo), altrimenti con questa sudata diventavo una bomba olfattiva tale da farmi dichiarare WMD (weapon of mass distruction).

Come nota di tecnologia-costume, visto le prossime destinazioni ho dovuto ri-attivare una applicazione da spy-agent, con la quale comunichi con il tuo quartier generale della sicurezza, dove siede “M” (la mitica capa di James Bond). Bellissima (l’App, non M), c’è un pulsante verde che comunica “si, sto bene e non ci sono troiai siderali, solo normali“, uno blu che ti offre una serie di informazioni interessanti, come ad esempio la velocità di penetrazione del proiettile di un AK47 nella tua carcassa, e poi c’è il “pulsante rosso”. Il rosso dovrebbe essere “minchia si mette male, mandate la cavalleria, le giubbe rosse, i boy scout, e anche un paio di birre e una pizza con la mozzarella di bufala, citofonare interno 14“.

Ho dovuto eseguire un test. Per farlo devi inserire la password che certifica univocamente che non stai ne giocando a tetris, ne hai qualcuno che si gingilla col tuo telefonino mentre tu sei diventato concime nelle risaie del Mekong. La password richiesta è “X4fTGh7%.95GqY#)hT$0pS422;§“: in condizioni di stress, preferirò tirare il telefono in faccia all’aggressore che inforcare le lenti e tentare, correndo, di digitarla. Ho osservato a fondo lo schermo, ho spento e mi son fatto una Tiger Beer.

Annaspo lungo il Singapore River e raggiungo Clarke Quay, dove la sera ferve un’intensa attività etilica con decine di bar di ogni tipo, mentre di giorno l’atmosfera è molto più soporifera …

SIN02102014 3 SIN02102014 2

Annunci

12 commenti

  1. Ti ho localizzato! è bastato digitare la pw “minchiatrovalapelatacosparsadiacciughe”!!

    1. Spiritosa, ironica e sarcastica? Ciao …

  2. certo che se questi sono i risultati della Tiger Beer, ti suggerisco di cambiare sostanza.
    (mi riferisco al tizio in stato neurovegetativo in foto).
    Tieni duro… non ti abbraccio perchè mi scivoli via come un’anguilla del Comacchio.

    1. La birra stimola la sudorazione, lo so ….

  3. Sto ridendo a crepapelle! 🙂

    1. Adulatrice umorista! Aspetta di leggere domani la mia avventura in taxi di oggi ….

  4. Non riesco a smettere di ridere neppure io!
    Gentilmente vedi di non finire come concime nel Mekong, noi poi cosa leggiamo, scusa?
    Comunque non ho capito quale sia la tua prossima destinazione, però dubito che tu laggiù possa trovare la focaccia, sai 😦 ?

    1. Magari nel delta del Mekong ci sono le alici …. e vado semplicemente a prendere posto sotto di loro (invece che sopra) nella catena alimentare

      1. Una trattoria dove mangiare i pansoti c’è? Vista Mekong….oggi sono più simpatica del solito, eh?!

      2. Senti, qui son già felice che a Yangon non devo impasticcarmi di Malarone contro la malaria, figurati cosa farei per un buon piatto di trenette al pesto …

      3. Ecco, va già bene allora!
        Aspetta che vado a cercare su Google dove si trova questa amena località che ti ospita…

  5. L’attività soporifera è principio e conseguenza dell’attività etilica..
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: