Do i numeri

Dunque, cerchiamo di ricapitolare: svegliato alle 4:30am a Yangon (11:00pm in Italia e 6am a Singapore), mi son sciroppato 3 ore di volo fino alla città stato, un lay-over di 5 ore (3:30pm-8:30pm) dove al solito ho combinato danni, e adesso aspetto un volo che parte alle 23:10 e che mi porta, fresco come un merluzzo del baltico sotto sale, 13.5 ore dopo, alle 4:50am a London. Intorno alle 10:40am appaio sul suolo italico in shorts, maglietta e running shoes, largamente preceduto da sbadigli e collassi.

Le mie condizioni psico-fisiche danno sul pietoso andante, ma non ci si arrende, anche se son state due settimane pese.

Ieri pomeriggio sono andato a mangiare dentro Scott’s market (ma del mio pranzo e del mercato delle giade parlo nel prossimo post). Scott’s è uno dei mercati che preferisco in Asia (secondo solo al floating market di Hong-Kong, ma sta cambiando molto anche quello): la cosa incredibile è la calma e la fantastica disponibilità dei Burmesi che ti accolgono. Nessuno ti strattona, tira, sollecita verso la sua bancarella: c’è molta educazione, molto rispetto e molta dignità.

I colori dentro sono fantastici, come lo sono le persone che li generano, in un melting pot che va dai tessuti ai gamberi, dai buddha scolpiti nel cedro (profumatissimo), alle ciotole, ai vimini, alle bellissime borse e sacche tipiche delle tribù del nord. Vale la pena di perdercisi per molto più dell’oretta del mio break dal lavoro.

Gran bel posto la Birmania, sicuro e accogliente: andateci prima che gente come me la rovini commercialmente proiettandola nel futuro che rischierà di fagocitare molto di tutto questo.

Foto? Nessun commento, solo scatti casuali girovagando tra la gente …

scott market 2

 

14 commenti

  1. Metti a frutto i numeri: giocali 🙂
    Hai un gran fisico: io avrei tirato gli scapini taaanto tempo fa! Buon rientro 🙂

    1. Ciao da London … docciato, collazionato, sto già lavorando: call me tovarish Stackanov!

  2. Il la cedrata di Buddha la voglio!! Please provide me next time!!!

    1. La cedrata di Buddha, la gazzosa di Visnù, il green tea di Maometto?

    2. la cedrata mi basta altrimenti torniamo al post precedente col suo bel “diruttamento” intercontinentale

  3. Maurizio, scusa se sono indiscreto ma… che lavoro fai per spostarti così tanto e tanto spesso?
    🙂

    1. Operazioni in paesi ad alto rischio

      1. Scusa ma non capisco. Stai parlando di operazioni finanziarie o di che tipo?
        🙂

      2. Garantisco che tutte le attività dell’azienda per cui lavoro (multinazionale) siano perfettamente legali nell’ambito dei servizi che eroghiamo ai nostri clienti in paesi dove non abbiamo uffici operativi o mostrino particolari complessità/pericolosità. Mi occupo di aspetti legali, di tassazione, di immigrazione, di costituzione di società/branches e di organizzazione on-shore su circa 120 paesi al mondo.

      3. Grazie sei stato chiarissimo, ogni dubbio è stato fugato.

        Però non volevo insinuare che facessi un lavoro illegale, il mio dubbio era tra operazioni finanziarie o chirurgiche.. eh eh eh
        Ti serve un collaboratore? ah ah ah scherzo!

        🙂

      4. Me ne servirebbero anche 10 mi dessero la possibilità di assumerli …

  4. Tornando al tuo scampato dirottamento e ai segni del destino, ieri ascoltando il telegiornale mi sei venuto in mente.
    All’aeroporto di Genova un volo diretto non so dove è stato colpito da un fulmine sulla pista. I passeggeri, un po’ spaventati sono scesi e sono rimasti in attesa dell’aereo sostitutivo. Una volta imbarcati, prima del rullaggio, sono stati invitati a scendere perché avevano “forato”.
    Credo che una persona avveduta e lievemente scaramantica, avrebbe comunque preferito spostarsi in ginocchio sui ceci, piuttosto che risalire su un aereo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: