A partire dai primi mesi del 1863, la comunitá di Waverly, a due passi da Bronte, cominciò a discutere sull’esigenza di trovare un’area appropriata per la realizzazione di un cimitero. Nel 1870 il “Consiglio Comunale” approvò la destinazione di un largo appezzamento di terra sulle scogliere, a condizione che tutte le attivitá di sepoltura, cremazione, gestione cimiteriale fossero completamente autonome, senza pesare sulle casse comunali.

Oggi sui 170mila metri quadri di area cimiteriale riposano oltre 50mila tombe, affacciate sul Mar di Tasmania, vedendo l’Oceano Pacifico. È divertente considerare che uno spazio abitativo da queste parti, diciamo un appartamento con un paio di camere da letto, potrebbe costare dai 3 ai 5 milioni di dollari australiani: dai 2 ai 3,5 milioni di euro.

Stavo corricchiando i 7 kilometri di “costal walk” da Coogee a Bondi, superato da nonnette ultrasettantenni che, in piena forma, facevano le scale di corsa mentre io ansimavo come un facocero in ipolessia: mi sono fermato un attimo per leggere un’iscrizione “My beloved Kathleen, rest in peace ...”

Foto? Il cimitero di Waverly ….

sydney 23042014 17 sydney 23042014 18 sydney 23042014 16

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

2 Comment on “My beloved Kathleen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: