Stamani ho aperto gli occhi e le prime note del “La Primavera” di José-Manuel Thomas Arthur Chao, in arte Manu Chao, hanno cominciato a ritmarmi nelle orecchie. La città di Praha passava 11mila metri sotto di me, e giustamente mi chiedevo che ora fosse in un frullato di bio-fusi orari che hanno contraddistinto le ultime 72 ore di vita.

¿Que hora son en Inglaterra? (¿Que hora son mi corazón?)
¿Que hora son en Gibraltar? (¿Que hora son mi corazón?)
¿Que hora son allá en Fisterra? (¿Que hora son mi corazón?)
¿Que hora son hey byebyebom? (¿Que hora son mi corazón?)
¿Que hora son la vida entera? (¿Que hora son mi corazón?)
¿Que hora son en el Japón? (¿Que hora son mi corazón?)
¿Que hora son en Mozambique? (¿Que hora son mi corazón?)
¿Que hora son en Washington? (¿Que hora son mi corazón?)

Ogni tanto la musica che mi arriva in modo casuale, da una libreria di oltre 10mila album, sembra mi lanci dei segnali premonitori: appena atterrato ho trovato il messaggio di un amico fraterno che abita San Francisco. Ci conosciamo da quasi una ventina d’anni e abbiamo subito legato: lui fiero delle sue radici Siciliane lontane un paio di generazioni, io che considero la Bay Area l’unico posto degli Stati Uniti dove potrei tollerare di vivere dopo i tempi passati a New York e Chicago.

La prima volta che c’eravamo incontrati, dopo tre giorni di riunione a parlar di rischi nei paesi dove mi guadagno il salario, mi ha pascolato nella Little Italy e nelle spiagge poco conosciute, per finire con una buona cena da Scoma’s dietro il Fisherman’s Warf.

Mi son chiesto che ore fossero da lui ¿Que hora son en California? : 5:45am di London, 9:45pm di ‘Cisco nella domenica sera californiana, l’ho chiamato. “Hey Brother!” mi ha risposto dopo un paio di squilli.

Me ne vado, ho deciso. Ho dato le dimissioni, voglio sognare” mi ha detto, “ho impegnato il mio pension found e tutti i risparmi, e lo stesso hanno fatto altri due amici: apriamo ad Agosto un centro giovanile di avviamento e allenamento al baseball. Speriamo di scoprire il nuovo talento del futuro tra i ragazzi californiani. Abbiamo già affittato lo spazio, 42mila square-feet.

Voglio sognare, non posso pensare di passare i miei prossimi quindici anni di lavoro facendo le stesse cose che sto facendo oggi“, ha aggiunto, “e oggi è l’ora giusta per ascoltare il mio cuore e cominciare a realizzare il mio sogno. Hey Mau, my dear brother, you also should ask your heart, and start making your dream real ….”.

“¿Que hora son mi corazón?” Mi chiede Manu Chao, risuonandomi ancora nelle orecchie.

Nos engañaron byebyebom (¿Que hora son mi corazón?)
Nos engañaron con la primavera (¿Que hora son mi corazón?)
bombala bombala bombala bombala bombala (¿Que hora son mi corazón?)
bombala bombala bombala bombala bombala (¿Que hora son mi corazón?)

Foto? Settembre 2012 ero a far danni a Beijing e mi son preso un sabato di libertà per scattare qualche immagine: ¿Que hora son?

cheora

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

17 Comment on “¿Que hora son mi corazón?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: