Con buona pace di detrattori e iettatori, la centrifuga che ho acquistato qualche settimana fa continua a girare e a fare il suo lavoro con buona soddisfazione (mia), con perplessità (di Beria), con rifiuto (della Cami quando le ho proposto sedano, kiwi, limone e ginger), e felicità del Sig. Esselunga dove son costretto ad acquistare frutta e verdura per comodità logistica e non certo per scelta qualitativa).

Ieri, preso dal sacro fuoco salutista, e da passate/future frequentazioni del Medio Oriente, ho deciso di provare a fare un succo di melograno: indovinate la cronaca dell’accaduto.

 

Foto? Per pulire tutto mi son fatto due palle come questi tipi che ho fotografato a Sydney quasi un paio d’anni fa …..Sydney s5 6

 

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

17 Comment on “La centrifuga gira

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: