Archeologia Fotografica

Sto facendo un filo d’ordine e un paio di back-up sicuri per l’archivio fotografico e, guardacaso proprio ora che sto ripartendo, mi son tornati solo schermo un grappolo di scatti fatti una decina d’anni fa in Medio Oriente, soprattutto a Dubai.

Si vede una Camilla di 10 anni, atletica e divertita sulle spiagge del Golfo, si vede una Dubai Marina che sta sorgendo e tante altre cose che avevo relegato a “ricordo ingiallito” per scoprire invece che c’è ancora tanto colore. Si vede anche che ho cambiato modo di fotografare e forse son cambiato anche io, anzi, sicuramente.

No, non chiedetemelo, non sto ancora preparando la valigia chiusa con lo spago come ogni bravo emigrante: ho preparato il mio bagaglio circa 1,500 volte negli ultimi 20 anni, posso permettermi l’abilità di metterci meno di mezz’ora. E poi sto via solo un mese adesso.

Foto? Raccatto una mangiata di immagini quasi casuali …

uae archeology 14 uae archeology 10 uae archeology 2

15 commenti

  1. La Cami era proprio piccina… Le foto fanno un po’ impressione. Fanno vedere lo scheletro di quello che c’è ora. Però con le foto non te la cavavi male neanche allora. 😉

    1. Adulatrice storico-esegeta!

  2. Quando all’inizio ho letto i tuoi post, queste foto da qualche parte c’erano. Almeno alcune…non mi ricordavo che risalissero così indietro nel tempo….

    1. Tempus fugit, cazzo!

  3. È vero che le tue foto erano diverse, però belle comunque. Quelle attuali raccontano di più, vanno più a fondo… Il bello del tempo che passa?! 😉

  4. Quoto sguardiepercorsi: le foto di oggi sono più personali e catturano l’essenza dei soggetti. Di oggi, mi piacciono moltissimo i ritratti che raccontano lo spirito delle persone.
    Vabbé, faccio finta di capire qualcosa 😀 così posso partecipare!
    ‘Notte!

    1. Avete ragione: sono più “riflessivo” adesso e voglio raccontare più “storie” che scattare semplici immagini. Però non ho ancora messo la testa a posto, ah nonnnonnno-no, proprio no:-)

  5. La Cami da il ritmo al tempo che passa…. ti, ci, siamo invecchiati, cazzo!
    Per quanto riguarda le foto, seppur belle, sembrano delle istantanee, fermano una storia, mentre oggi che giochi con i soggetti, con ombre e luci, come un pittore fiammingo, racconti la storia.
    Spero tu abbia trovato la soluzione per continuare a scattare anche nella terra dei “bedù”…. magari puoi farti accreditare come fotografo free lance.
    Un abbraccione bro.

    1. Ma sai che sto proprio tentando quella strada … 🙂

  6. Azz..la Marina veramente agli albori..e le spiagge così vuote..ma c’era già il Park Hyatt ?? 🙂

    1. È stato aperto nel dicembre 2005 …

  7. In queste foto del tempo che fu emerge comunque un senso di “moderno” che a Dubai credo sia la regola.
    E’ una cosa che mi piace ma che allo stesso tempo mi respinge. Sarà che sono troppo abiutato alle strade vecchie e ai quartieri storici per capire in pieno il boom di questa metropoli.

  8. facci vedere come sono ora quei posti….

    1. certo, a partire dalla prossima settimana, promesso 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: