Stamani ….

Ieri sera la bistecca di brontosauro e il paio di bicchieri di Merlot mi hanno steso come se Mohammed Ali mi avesse scaricato un diretto sul mento. Ho trovato stamani lo spazzolino da denti infilato nel vaso di fiori e la carta igienica con tracce di dentifricio: non voglio sapere cosa ho fatto nello stato di semi-coscienza, e non mi ricordo nemmeno di essermi sdraiato a letto.

Mi è venuto in mente, a oner del vero e a schiaffo morale a chi sostiene che sia ormai un vecchietto, che ho dormito in aereo in 3 delle scorse 5 notti: un diritto costituzionale e biologico ad essere sconvolto è più sancito dal dna che da tempi di recupero, e sfido chiunque a fare un pezzo della mia vita senza collassare in mezzo alla strada.

Ovvio che, caduto in catalessi intorno alle 10, e dopo le mie regolamentari 6 ore di sonno, mi son svegliato fresco come un pesce lacustre che una volta ho visto dalle parti del lago Baykal: era stato pescato da così tanto tempo che il pescivendolo gli faceva massaggio cardiaco e respirazione branchiale per convincerlo a non ammuffire.

Erano da poco passate le 4, ma avevo l’orologio (biologico e fisico) dettato sul fuso orario del Golfo Persico: alzato, lavato, acceso computer e ho cominciato a pestare sulla tastiera con ritmica soddisfazione prima di rendermi conto che non erano le 6, come credevo.

Ho bestemmiato con dedizione, ho alzato gli occhi e ho guardato fuori dalla finestra: ecco cosa ho visto …

sunrise in johannesburg

20 commenti

  1. Ecco, anche mia mamma ha perso il senso del tempo…pochi giorni fa mi ha chiamata alle 6 del mattino per salutarmi. E a me capita di mandare sms alla stessa ora, mentre passeggio con i cani prima di andare al lavoro, perchè magari vedo qualcosa che mi piace e voglio condividerlo con qualcun altro…

    1. beh, siamo parte dello stesso club “prima dell’alba” 🙂

  2. Foto splendida 🙂

    1. colori splendidi, foto “normale”, adulatrice!

    1. iu ar so sueeeet! 🙂

  3. I couldn’t do it … or maybe, I don’t know. In New Zealand we might say, ‘It seems epic, Maurizio’. Beautiful view though.

    1. 🙂 colors here are epic!:-)

      1. You sound Australian!

  4. Bellissima volta del cielo, colori davvero splendidi!

  5. Più che l’età in questo caso effetti di collaterali di alimentazione ” disordinata”…. Dopo aver poggiato il tuo nobile di dietro per non so quante ore sulle poltroni di similpelle di un qualche velivolo ti serviva una bistecca???? Bastava il Merlot..!!!i
    Eh si mi sa che sei proprio agè…
    Solo voi battere sulla tastiera faccendala urlare…
    Sempre gran bei panorama ….grande Leica ottima sguardo
    K

  6. La luce in Africa ti entra nel corpo come una bomba atomica.
    Splendido panorama!

  7. ritmi da replicante, quelli di blade ranner. W i post 50enni or so 🙂

    saluti,

  8. marcotone · · Rispondi

    Arrivarci a questa età con questo spirito.
    Go on…

    1. Trying my best 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: