Ashooba

Sta arrivando Ashooba.

Il cielo è cambiato da un colore caffelatte polveroso (una sorta di nesquick nell’aria, insomma), a tratti di azzurro con la striatura di numerose nuvole parallele, segno del movimento angolare della terra sul suo asse che a un migliaio di chilometri da qui crea la classica spirale. Si, perché Ashooba è un ciclone tropicale.

Prende forza dalla massiccia evaporazione delle acque nel Mar D’arabia che bagna Oman, Iran, Pakistan e India e ha continuato ad aumentare la sua potenza durante tutta la settimana, prevedendo di arrivare sulle coste dell’Oman tra stamani e stanotte. I meteorologi considerano provabili onde oltre i 3 metri alla riva e inondazioni sia nelle zone costiere, sia nell’interno dove i wadi (i greti dei fiumi in quasi perenne secca) si trasformano istantaneamente in torrenti impetuosi che nascono dal nulla e spazzano via qualsiasi cosa trovino sul loro percorso.

Il Mar D’Oman e Musandam si prevedono fortemente agitati: stavo proprio pensando di andare a fare un paio di giorni di immersioni da quelle parti questo weekend, dopo aver spolverato i brevetti che ho. Li ho coscienziosamente riposti nel porta-tessere, accompagnandoli con una sommessa bestemmia.

La temperatura è cambiata: siamo passati dalla canicola che la scorsa settimana aveva portato a passare i 50°c a braccia alzate, a un piacevolissimo 28°c che stamani mi hanno accompagnato nella nuotata: ho visto i bagnini quasi infreddoliti, ma si sa che la loro percezione della temperatura è radicalmente diversa dalla mia.

Potrebbe anche piovere, ovvio che abbia fatto lavare la macchina ieri, cazzo.

Foto? Qualche tempo fa ero andato a Muscat (capitale dell’Oman) per lavoro: mentre stavamo per atterrare ho scattato questo …

oman

12 commenti

  1. Sempre immagini bellissime.
    Anche se poi mi è rimasta attaccata addosso l’idea di quei 50°.
    Goditi i 28.
    Will downing – turn off the lights

    1. Grazie! Sempre bella la tua musica … e mitico il tuo post sull’Expo-china-fake 🙂

  2. Almeno fa fresco… 🙂
    Come va il tuo polpaccio “a riposo”?

    1. Stamani 1.200m di nuoto … Polpaccio migliora!

  3. Il brevetto da sub suscita tutta la mia invidia. Se mi gettassero in una piscina riuscirei a malapena ad uscirne sguazzando come un cane. 🙂
    Bellissima foto!
    Ciao

    1. Te l’ho detto che sono uno scellerato in più campi: prendi la morosa e vieni a svernare qui:,ti faccio imparare a nuotare un po’ e ci facciamo qualche uscita subacquea in cambio di 10 lezioni sull’Illuminismo 🙂

      1. Hahahaahaha!
        Al massimo le lezioni posso darle sulla Guerra civile spagnola o sull’Italia repubblicana (e magari ne sai anche più di me).
        In ogni caso inizio a (ri)studiare l’Illuminismo! 🙂
        Ciao Mau!

      2. No pasaran! Vada per la Guerra Civile con un approfondimento sulle Brigate Internazionali e l’influenza sulla letteratura (per chi suona il citofono?) …. 🙂

      3. 😀 Omaggio alla cicoria…

  4. Quando descrivi i fenomeni metereologici estremi sono contento di stare qui, per i restanti 360 giorni invidio la tua posizione. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: