Guardo il cielo d’Africa mentre il sole tramonta e, sin dalla prima volta, non riesco a staccare lo sguardo dall’affascinante sviluppo di tutte le tonalità di colore che passano dal giallo al rosso all’indaco al blu più profondo.

La stanza dove dormo appartiene alla storia di un altro South Africa: una volta larga magione del Morningside Manor, oggi i proprietari hanno diviso l’abitazione principale, le stalle e i due padiglioni ricavando una quindicina di camere che sono un salto spazio-temporale con dei vecchi divani attorno a un caminetto, delle persiane in legno che lasciano vedere il giardino davanti e un contorno di quadri e affreschi che passeresti la notte a osservarli.

Le lampade non illuminano, scontornano docilmente i mobili, crepati dal tempo, e ti gettano macchie di colori sui tappeti in lana.

Unica concessione alla modernità un calorifero. “Sir, it’s freezing” mi dicono, ignorando gli inverni che ho passato a Mosca o le puntate di lavoro in Mongolia dove ho provato per la prima volta la sensazione di scendere solo i -50°c.

Sul tavolino un’ampolla di rosolio ….

fairlawns 1

   
 

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

7 Comment on “Sandton

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: