Brother, you rock!

Ieri sera ho spremuto il fissaggio fino all’ultima goccia per raggiungere la concentrazione e la quantità necessaria a sviluppare due rullini di TX400 che stavano aspettandomi da un po’. Ho cambiato anche un filo i tempi, inventandomi una curva in base alla temperatura, che adesso in casa è a 24°c e mettere il tutto in freezer per raggiungere i canonici 20°c da manuale proprio non me la sentivo.

Alla fine ho steso la pellicola, e mi son ricordato quasi ogni singolo scatto. E quando ho visto un paio di occhiali a specchio storti, mi è sembrato di essere ancora lì, nel tiepido calore di un venerdì mattina, dalle parti di Shandaga.

L’ho fermato in mezzo alla strada, dicendogli “Brother, you rock! I love your sunglasses, do you mind if I take a photo?“.

Si è messo a sorridere, continuando a parlare al telefono in quello che penso fosse un dialetto Somalo. Un solo scatto, al solito e siamo entrambi proseguiti per strade opposte che ci portavano verso il creek (lui) e verso il souq (io), e poi verso pezzi di vita infinitamente diversi e lontani.

Foto? Rock me brother e altre fotogrammi di quella mattina …

mau film 08apr2016038

mau film 08apr2016039

mau film 08apr2016049

mau film 08apr2016051

mau film 08apr2016042

mau film 08apr2016043

mau film 08apr2016041

 

Annunci

10 commenti

  1. Quanto amo le foto in bianco e nero!!
    Visetto simpatico il tuo brother 😉
    Primula

    1. Poi la pellicola in bianco e nero è proprio “vera”. Sono in giro per “carpet city” a scattare qualche altro ritratto stamane … Se mi arrivano i chemicals che ho ordinato on-line a fine settimana prossima ve le faccio vedere

      1. Ok. Resto in attesa.
        Ciao! 🙂

  2. queste sono le tue foto che preferisco, quelle delle persone per strada….miii ma che polpacci, sembrano gli avambracci di Popeye 🙂

    1. Non ti starai innamorando dei miei polpacci, vero????

  3. Bellissime foto e che polpacci! 🙂

    1. Il primo che propone di metterci sopra della senape si piglia una sberla … 🙂

      1. Quelli vanno in pentola a pressione… 🙂

      2. In effetti, come gli stinchi …

      3. Hai colto subito… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: