Era il 10 Giugno 1913 quando Augusto Sa Da Costa, un ex dipendente della libreria Avallar Machado, apriva le porte del suo negozio di libri, focalizzandosi sulla vendita di Classici della Letteratura Portoghesi che la sua omonima casa editrice pubblicava.

Spostatosi in Rua Garret nel 1943, in pieno quartiere Chiado, la nuova libreria utilizza un arredare decò facendo troneggiare in un medaglione di bronzo il motto della società “istruere:costruire“. Tra il 2010 e il 2011 la crisi stava spazzando via questo pezzo di storia, attraverso un’esecuzione fallimentare: 100 anni dopo essere stata fondata, nel 2013 il negozio ha chiuso per diverso tempo, fino a quando una petizione popolare ne ha determinato una assegnazione agli attuali gestori.

103 anni dopo la sua apertura, mi ci son trovato dentro a fotografare la libraia: in questo caso su una pellicola Kodak …

Livraria Da Costa-1

 

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: