Chulia Kampong

Chuli Kampong non esiste più sulla piantina di Singapore: nell’attenta pianificazione urbanistico-etnica del “Jackson Plan” realizzata nel 1822, conosciuta anche come “Plan of the Town of Singapore”, era il quartiere destinato all’immigrazione Tamil e posizionato al confine con China Town.

La segregazione etnica imposta dall’efficienza coloniale inglese però doveva fare i conti con i sempre maggiori volumi di nuovi residenti, che cominciarono a spostarsi e est del Seragoon River (che tutt’ora offre un buon rischio di Dengue Fever), proprio al confine con Kampong Glam: nasceva Little India, che ancora oggi mantiene una forte connotazione Tamil.

Little India (qui qualche foto a colori della zona) è però più famosa nei nostri giorni per il Tekka Market (vedi questo post): affollato momento di realtà asiatica in una città che invece tende spesso all’asettico. Little India è un continuum spazio-temporale-olfattivo  che ti fa passare dall’area dei generici con gli olii più strani in bottiglie di plastica, a quella con celenterati rinsecchiti, alle verdure, al pesce e carni assortite, a tessuti e canone votive per l’universo Hindu di divinità semi-antropomorfe e annodate in posizioni da crampo.

Foto? Ho scattato i primi rullini con la MP, sviluppati ieri notte e velocemente scannerizzati stamani dopo la nuotata …

SG Little India Film 01 3 SG Little India Film 01 2 SG Little India Film 01 1 Contact Sheet SG 01

10 commenti

  1. Accidenti quante cose interessanti vedi. E come sei bravo a farle vedere anche a noi!!

  2. Concordo con Safranina. E’ bello viaggiare con te.
    Mi pongo però una domanda: se io andassi in certi posti, a parte gli ovvi limiti linguistici, ne uscirei vivo/integro, nello spirito, nelle carni e nei beni?

    1. Singapore è uno dei posti più sicuri del pianeta, quindi “si”, ne usciresti integro e ti abbufferesti con me, summa cum gioia. Ovvio ci siano invece altri posti dove non ti porterei ad accompagnarmi fratello mio ….

  3. Nei posti pericolosi ci vengo io. Mi piacciono le avventure pericolose.
    🙂

    1. Ne ho uno giusto giusto in arrivo, per fine Giugno, che nella mia personale classifica è al top ….

      1. A Napoli ci son già stato, però. 🙂

  4. Luxa Martini · · Rispondi

    Molto buona quella in mezzo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: