Oggi prima lezione di guida alla Camilla: dopo una teoria approssimativa, cominciata con un’accurata dissertazione sulle leggi della mecchanica che governano il moto, e terminata 20 secondi dopo dinnanzi alla sua espressione perplessa “che cazzo muove cosa?” (vi ho già raccontato del suo linguaggio in questo link), ci siamo lanciati nella pratica più compulsiva.

Abbassa il pedale della frizione, innesta la marcia. Solleva lentamente il pedale della frizione e contemporaneamente abbassa leggermente quello dell’acceleratore, dando un filino di gas. Quando la macchina è in movimento, rilascia completamente la frizione. Altra bella lezione di teoria.

La macchina compie tre balzi in avanti come se fosse alimentata a cimurro nucleare e si pianta, facendoci segare le spalle dalle cinture di sicurezza. Ok, riproviamo.

A dire il vero questa è la seconda volta che la Cami guida: la prima volta (oltre 7 anni orsono) le avevo lasciato in mano un Toyota Forerunner a 8 cilindri della ragguardevole stazza di 4,800cc mentre attraversavamo un pezzo del deserto degli Emirati per tornare a casa (a Dubai). Mi ero dimenticato di dirle che ogni tanto il pedale dell’acceleratore si può rilasciare: stavolta questa cazzata non l’ho fatta.

Dopo 15 minuti la meccanica della partenza è stata acquisita. In mezzora, dopo un paio di sgommate alla Happy Days con i pneumatici che guaivano sull’asfalto ci siamo dichiarati soddisfatti e siamo andati a friggere i carciofi, con buona pace della frizione.

Ieri mi son svegliato (ma guarda che caso) in un aereo: il cielo è sempre spettacolare ….

20120401-183044.jpg

It's been almost 50 years that I travel across the word (and the 7 seas), on business or vacation, but always carrying with me a Leica camera. I started keeping this kind of journal a while ago. Even if sometime I disappear for ages, I'm then coming back with semi-regular updates: publishing is a kind of mirroring of my state and emotions, and you need to take it as it is. All published photos are mine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: